Civitella Scuole

Il sito su Civitella e le sue scuole

Civitella Casanova: storia, territorio e scuole

Comune italiano nella provincia di Pescara, in Abruzzo, Civitella Casanova fa parte della Comunità montana Vestina e vanta origini preromane. Inserito nella riserva regionale Voltigno e Valle d'Angri, il paese di Civitella Casanova, una quarantina di chilometri ad ovest della città di Pescara, fa parte del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e del Distretto delle Grandi Abbazie.
Reperti romani, un tratto di acquedotto sotterraneo e pavimentazioni di abitazioni e necropoli sono stati rinvenuti in località San Benedetto. Dalle fonti dello storico Tito Livio si evince che Civitella fosse anticamente chiamata Cingilia o Cutina, antica città dei Vestini, popolo che entrò in conflitto con i Romani nel il 325 a.C., l'anno del consolato di Giunio Bruto Sceva. Il nome di Civitella compare nella Chronica S. Monasterii Casinensis. Il paese in quel periodo si chiamava Civitella dell'Abbadia, civitella casanovacon riferimento al celebre monastero di Santa Maria di Casanova, il primo nonché il più potente, illustre e fervente dell’intero panorama regionale. Del monastero ora resta solo qualche rudere, al confine con il comune di Villa Celiera.
Oltre al caratteristico centro storico, grazioso e pittoresco, nel paese è possibile ammirare la Chiesa parrocchiale della Beata Vergine Maria delle Grazie, con affresco della Vergine del Rosario; il palazzo Pignatelli, con preziosi affreschi realizzati dal pittore Severino Galante, e la chiesa di Santa Maria della Cona, monumento nazionale con ricco portale rinascimentale in pietra realizzato da Pietro Aquilano e Bernardino Darz nel 1529, un antico affresco cinquecentesco raffigurante una giovane donna nella neve mentre invoca l'aiuto della Madonna ed un altare seicentesco in stucco che racchiude un'immagine affrescata della Madonna col Bambino.
Adagiato sul dorso di una collina a circa 400 metri sul livello del mare, nei pressi del punto di confluenza dei torrenti Festina e Schiavone, il comune di Civitella è piuttosto esteso e comprende paesaggi collinari, d'alta collina e montani, con ampie faggete e boschi di abeti e querce. Meta ideale per gli appassionati della montagna e per chi desidera immergersi nella natura, Civitella Casanova vanta un ampio territorio di interesse naturalistico.
Nella contrada Fornace, è possibile visitare il Parco Faunistico La Rupe, sorto nel 1980 con il fine di creare un ambiente in cui allevare e proteggere sia la fauna tipica dell’arco appenninico, con falchi pellegrini, poiane, caprioli, lupi appenninici, gatti selvatici ed orsi, che animali di specie diverse, come scimmie, tigri e leopardi, affidati dal Corpo Forestale dello Stato o da altri zoo nazionali ed esteri, in attesa di essere inseriti nei rispettivi habitat naturali. 
A nord del Colle Manganello, a circa 800 metri sul livello del mare, in località Festina, si trova una sorgente d'acqua sulfurea, dagli effetti benefici per la cura di artriti, acne, eczema seborroico, reumatismi ed altri disturbi.

Annunci gratuiti


Benchè il comune di Civitella si trovi sul versante orientale del Gran Sasso e sia esposto alle correnti provenienti dal Mar Adriatico, presenta il classico clima montano, con inverni rigidi e nevosi ed estati secche e torride. Queste condizioni climatiche, favoriscono la coltivazione di vigneti ed uliveti. Il paese basa la propria economia principalmente sull'agricoltura.
Inoltre, Civitella Casanova è la patria degli arrosticini. In municipio sono tuttora conservate le prime licenze di vendita degli arrosticini, datate 1819, non disponibili nei comuni limitrofi, nel resto della provincia pescarese o nelle province vicine.

Studiate l'analisi grammaticale sul sito grammaticaitaliana.eu

Civitella Casanova: scuole

L’Istituto Comprensivo I.C. Civitella Casanova di Via Marconi 48/50 comprende la scuola materna, o scuola dell’infanzia, per bambini fino a 5 anni d’età; la scuola primaria, o elementare, della durata di cinque anni, per bambini dai 5 agli 11 anni, e la scuola secondaria di primo grado, conosciuta anche come scuola media, della durata di tre anni, per ragazzi dagli 11 ai 14 anni.
Al momento, nel comune di Civitella Casanova non sono presenti istituti di istruzione superiore ed istituzioni universitarie.

Credits foto:

Gli Archi - i contrafforti della parrocchiale Santa Maria delle Grazie

Fonte:

www.comune.civitellacasanova.pe.it


amministrazione@solaika.it


cartomanzia